I sette benefici del testosterone

Si tende sempre ad associare il testosterone alla promiscuità e alla violenza. Ma sarà vero? Io ho fatto un po’ di studi e quello che trovato è che il testosterone ha, in generale, un effetto benefico sulle persone.

In quest’articolo esporrò i benefici principali del testosterone che, ti avviso fin da subito, si estendono ben oltre la camera da letto. Parlerò inoltre degli effetti disastrosi causati da un eventuale calo di testosterone.

Perché, come forse ti sarai già reso conto, questo NON è un paese per vecchi.

Quali sono i benefici del testosterone?

Il testosterone è un ormone prodotto dai testicoli e, in minor misura, dalle ovaie. Anche se le donne hanno un livello di testosterone inferiore agli uomini, si tratta di un ormone che gioca un ruolo fondamentale per entrambe i sessi.

  • Il testosterone ti aiuta a perdere peso perché aumenta il metabolismo e regola il livello di glucosio e insulina nel sangue. Come ho già spiegato nell’articolo su come perdere 10 Kg, un metabolismo elevato ti permette di bruciare più calorie mentre l’insulina è l’ormone che si occupa di regolare il livello di zucchero nel sangue. Tale processo chimico determina, al momento della digestione e in accordo con il livello di glicogeno già presente nei muscoli, se quello che mangiamo si trasformerà in muscoli o grasso (i medici mi crocifiggeranno per questa blasfema semplificazione ma mi sento di farla lo stesso).
  • Il testosterone aumenta la tua massa muscolare perché facilita la sintesi delle proteine ingerite che, in buona sostanza, sono “mattoni” di cui sono composti i nostri muscoli. Una massa muscolare maggiore aiuta, a sua volta, ad accelerare la perdita di peso. Giusto per fare un esempio, cinque kg di muscoli forzano il tuo corpo a bruciare dalle 500 alle 700 calorie in più al giorno. Tutto questo senza muovere un dito!
  • Il testosterone migliora le tue prestazioni sessuali e, più in generale, il tuo livello di energia. Questo non ti sorprenderà visto che si tratta di un ormone sessuale.
  • Il testosterone aumenta il tuo desiderio di potere. Quando parlo di “potere” non sto affermando che, mangiando più broccoli (ben noti per il loro effetto positivo sull’aumento di testosterone), sarai preda di deliri dittatoriali. Sarai semplicemente più propenso a compiere quelle azioni che ti porteranno a guadagnare “status” sociale, sia che questo si traduca nel diventare il leader del bocciofilo del tuo paese o nell’organizzare la tua prima mostra di quadri.
  • Il testosterone rafforza le ossa. Infatti, di solito, chi soffre di problemi di osteoporosi possiede un livello di testosterone molto più basso della norma.
  • Il testosterone aumenta la tua propensione al rischio. E questo sarebbe un beneficio, mi dirai? Beh, dipende dal punto di vista? Ti sei mai chiesto perché sono cinque anni che vuoi dare vita alla tua impresa privata ma continui a inventare scuse sempre nuove? Perché vorresti partire, vivere all’estero, ma poi continui ad andare in vacanza a Rimini? Perché continui ad adocchiare le tipe in discoteca ma poi, prima che tu faccia una mossa, te le frega sempre qualcun altro? Assumersi il rischio di fallire, di perdersi o di essere rifiutati da una donna è difficile. Ma se non oltrepassi mai la tua zona di comfort, che vita è?
  • Il testosterone aumenta la tua capacità di seduzione. Questo punto può sembrare meno evidente dei precedenti ma, se torniamo un po’ indietro nel tempo, non dovrebbe sorprenderti. Nell’era primitiva – tempi duri – le donne avevano bisogno di un uomo che fosse capace di difendere e nutrire la prole. Erano quindi attratte da chi, tra gli uomini, mostrasse i sintomi che ho appena elencato. Negli ultimi 5.000 anni lo stato sociale ha fatto passi da gigante e non servono più troppi muscoli per portare avanti una famiglia. Ma il nostro cervello rettiliano, ovvero la parte del cervello che governa i nostri istinti più innati, non è cambiata poi troppo.

Cosa succede quando il livello di testosterone diventa troppo basso?

Il livello di testosterone raggiunge il picco tra i venti e i trent’anni, dopodiché inizia a diminuire dell’2-3% ogni anno. Questo è uno dei motivi per cui, a una certa età, si inizia ad essere vulnerabili ai seguenti, simpatici problemi:

  • Aumento di peso (un altro ormone che gioca un ruolo fondamentale sull’aumento di peso e l’invecchiamento in generale è l’HGH, ovvero l’ormone della crescita).
  • Problemi di memoria (“oh cristo dove ho messo gli occhiali?” disse il bue “Ce li hai in testa scemo!” rispose l’asino).
  • Perdita del desiderio sessuale (sì donne, è un problema che riguarda anche voi).
  • Perdita di vitalità o, addirittura, depressione.

Ma sarà vero che il testosterone rende violenti?

Nonostante il testosterone venga spesso citato come causa di rabbia incontrollata, non sono riuscito a trovare nessuno studio scientifico che confermi questo fatto.

Si tratta probabilmente di una leggenda urbana che deriva dalla confusione tra “testosterone” e “steroidi,” per i quali è stato provato il legame con la “rabbia.” Ma gli steroidi non hanno niente a che vedere con il testosterone naturale!

Aiuto, ho passato i trenta!!!

Cosa puoi fare per aumentare il tuo livello di testosterone e continuare a godere dei suoi benefici anche dopo i trent’anni?

Questo, caro amico, lo scopriremo nella prossima puntata ; )

Fonti principali

Giusto perché non pensiate che mi sia inventato tutto:

Iscriviti e Scarica gli e-Book, è Gratis!
Iscriviti e scarica "21 risorse gratuite per imparare l'inglese online" e "Perdere 10 Kg: Le ricette"

Commenti

  1. luca dice:

    giustissimo io l’ho uso ogni anno e allenandomi dimostro mentalmente e fisicamente 15 anni in meno e sono super in tutto!

  2. Renato dice:

    Salve io ho 43 anni e in passato diciamo circa fino ai 37anni ho sempre giocato a calcio sia in serie c.da i 22 a 28 x poi fermarmi x problemi alle ginocchia quindi lasciando il calcio semi professionistico…x poi ricominciare a 34anni in prima categoria ..insomma ho 43 anni un 1,76 80kg Da come vedo ho circa 3kg di grasso in più tra pancetta giro vita ..ma ho le gambe petto s braccia ben predisposte x la palestra e i pesi diciamo ..come ben sappiamo il muscoli ha memoria ..quindi vedo e sento che risponde bene ..ma vedo che cmq anche se ho iniziò solo da 5settimane ..il tono inizia a vedersi…c’è un ma ..x motivi personali e motivi circa 2anni fa” sono stato in depressione e senza nessuna dieta e msnguandi anche male dporco dire ..sono dimagrito 10kg e sinceramente ero brutto da guardare ho fatto visite analisi
    .apparte un pi”_ di potassio basso tutto il resto è ok…la mia domanda è mi potrebbe aiutare una cura mirata di testosterone? attendo risposta grazie

    • Furio dice:

      Ciao Renato,

      ti consiglio di discuterne con il tuo medico; qui si parla di esperienze personali ma non sono certo un professionista del settore!

Trackbacks

  1. […] mese fa ho pubblicato un articolo chiamato “I sette benefici del testosterone,” che si concludeva spiegando come, dopo i trent’anni, il livello di testosterone […]

Parla alla tua mente

*