Come aumentare il tuo testosterone

aumentare testosteroneHmmmm… testosterone!

Un mese fa ho pubblicato un articolo chiamato “I sette benefici del testosterone,” che si concludeva spiegando come, dopo i trent’anni, il livello di testosterone inizia inesorabilmente a diminuire.

A questo punto la domanda nasce spontanea: “E’ possibile aumentare il proprio livello di testosterone e contrastarne così la diminuzione causata dall’età?”

La risposta è sì. Ecco alcune tattiche che puoi utilizzare:

Dimagrisci

E’ stato dimostrato che l’aumento di peso fa diminuire il livello di testosterone. Non mi dilungherò troppo sul metodo migliore per perdere peso visto che ne ho già discusso qui.

Nel mio articolo precedente ho citato “dimagrire” come un beneficio del testosterone, mentre oggi sto dicendo che in effetti “dimagrire” fa aumentare il testosterone. Si tratta di una tautologia?

No, in effetti se ci pensi è abbastanza logico. Pensa ad esempio all’esercizio fisico. Chi va a correre in principio dimagrisce, quindi “dimagrire” è un beneficio dell’andare a correre. Allo stesso tempo, chi dimagrisce, con la dieta ad esempio, è più portato a fare esercizio. Quindi, come per l’esercizio fisico, anche per il testosterone la correlazione con il dimagrire è reciproca.

Più dimagrisci più aumenta il tuo testosterone. Più aumenta il tuo testosterone più dimagrisci.

Aumenta il tuo livello di zinco, vitamina D e colesterolo.

Mangia tanta carne di manzo, pesce (sopratutto salmone), uova, broccoli, cavoli, olive, spinaci, avocado, legumi e mandorle.

Se pensi che il colesterolo faccia male senza se e senza ma, dovresti ricrederti. Prima di tutto, si tratta di un tema molto controverso e sembra che quello che sia importante per la salute non sia tanto il livello assoluto del colesterolo, bensì il rapporto tra colesterolo “cattivo” (LDL) e “buono” (HDL) e tra trigliceridi e colesterolo “buono.”

Detto questo, le ricerche recenti hanno dimostrato che non tutto il colesterolo LDL sia da considerarsi come “cattivo” e rischioso per le coronarie. L’LDL è infatti composto da particelle minuscole e dense (quelle realmente pericolose) e particelle di dimensione maggiore ma minore densità, che invece sembra siano innocue per il sistema cardiocircolatorio.

La parte più interessante è che sono i carboidrati complessi (zuccheri, pasta, pane, etc.) che fanno aumentare il livello di particelle pericolose del colesterolo “cattivo” così come i trigliceridi.

Smetti quindi di preoccuparti per il colesterolo contenuto nella carne e nelle uova e inizia invece a porti qualche domanda su cosa contiene quel piatto di pasta alla carbonara che stai ingurgitando mentre leggi quest’articolo sul tuo iPhone : P

Puoi leggere i dettagli della ricerca nella guida completa sul colesterolo pubblicata su www.marksdailyapple.com (in inglese).

Inoltre, dopo aver seguito per un anno intero (2011) una dieta che conteneva quasi solo gli alimenti che ho elencato in altro (aggiungerei il pollo e la lattuga) il mio livello di LDL e trigliceridi è calato drasticamente mentre quello di HDL è aumentato (faccio gli esami ogni anno). Quindi, a patto di seguire la dieta che propongo, non mi preoccuperei troppo del “colesterolo.”

Limita zucchero e alcool

Gli zuccheri e l’alcool fanno diminuire il livello di testosterone. Non solo perché fanno ingrassare, ma anche perché aumentano il livello di insulina, che a sua volta inibisce il testosterone.

Pratica un esercizio ad alta intensità

Praticare esercizi ad alta intensità quali il sollevamento pesi o l’esercizio a otto picchi non solo fa dimagrire, ma fa anche aumentare il livello di testosterone. Al contrario, sforzi prolungati ma moderati quali la corsa di fondo fanno diminuire il livello di testosterone.

Riduci lo stress

Quando sei sotto stress il tuo corpo rilascia cortisolo, un ormone che inibisce gli effetti testosterone. Ci sono tanti modi per ridurre lo stress, ad esempio la meditazione, lo sport, il sesso o la strategia per smettere di preoccuparsi e iniziare a vivere che ho discusso in passato.

Fai più sesso

Sì, un livello elevato di testosterone aumenta le prestazioni sessuali. Ma il sesso contribuisce all’aumento di testosterone. Come per il dimagrire, la relazione è reciproca ; )

Fonti principali

Iscriviti e Scarica gli e-Book, è Gratis!
Iscriviti e scarica "21 risorse gratuite per imparare l'inglese online" e "Perdere 10 Kg: Le ricette"

Commenti

  1. elisabetta dice:

    Posso fare una domanda?
    Cercherò di essere concisissima.
    Ho 56 anni in menopausa dai 53
    Sport: 2 volte settimana aerobica pesante
    2/3 volte a settimana allenamenti di canottaggio
    1 volta stretching.
    Da due mesi sto prendendo una volta la settimana un quarto di 1gr di testosterone, quindi in tutto ne ho presi 2 gr.
    Sono attenta nella mia alimentazione: non mangio quasi per niente grassi e assumo più cibi proteici che carboidrati. Prendo integratori.
    Sono aumentata di peso, ma di grasso, accidenti: 3 kili!!!
    Ma il testosterone non dovrebbe aiutare e sostituire massa grassa con magra?
    La ringrazio tanto per la risposta.
    Sono abbastanza in ambasce anche perché fra un mese avrò una gara di canottaggio e mi sto portando un rotolo intorno alla vita che danneggia le mie performance … e anche quelle del mio equipaggio….
    grazie mille

Parla alla tua mente

*